Scuola Primaria

MATERIALI E PERCORSI

Per gli alunni della scuola primaria, la diagnosi d’ingresso e finale viene attuata attraverso prove oggettive sui contenuti di base di lingua e matematica e sui processi logici della durata di circa 1 e mezza/ due ore.

L’intervento si focalizza sui contenuti fondamentali di lingua e matematica, previsti dalle indicazioni nazionali, e sui processi cognitivi di base e superiori. La sequenza di giochi utilizza software free online, per favorire l’accesso libero alle risorse didattiche. I software ludici sono stati appositamente selezionati e catalogati in una piattaforma, sviluppata in diverse lingue, nella quale è possibile reperire i giochi adatti alla scuola primaria.

Gli incontri (di un’ora e mezza ciascuno, circa) si articolano abitualmente nel seguente modo:

  • 1 software su contenuti matematici;
  • 1 software per l’apprendimento della lingua italiana;
  • 1 software sulle strategie cognitive.

Per i ragazzi in difficoltà occorrono almeno 30 incontri, per un totale di 45 ore.

I software nei tre ambiti disciplinari riguardano:

MATEMATICA: recupero e consolidamento di contenuti oggetto dei programmi. Si tratta, per esempio, del concetto di numero, del calcolo mentale in riga e in colonna (con numeri interi, decimali e frazioni), dell’uso delle tabelline, del concetto di frazione, delle equivalenze, di alcuni elementi di geometria piana…

ITALIANO: comprensione, produzione linguistica e recupero ortografico e grammaticale;

STRATEGIE COGNITIVE: stimolazione dei singoli processi cognitivi di memorizzazione (es. Memory), classificazione, seriazione, inferenza, capacità critica e creatività.

Gli interventi possono essere condotti individualmente, con gli alunni più in difficoltà, in piccolo gruppo o anche con tutta la classe.

I progressi, misurati con prove standardizzate, risultano significativi in tutti e tre i casi, specie quando gli interventi avvengono in piccolo gruppo o in forma individuale, come risulta dagli studi condotti dal gruppo di ricerca.

Il materiale può essere utilizzato efficacemente anche per i compiti a casa, con una successiva discussione collettiva in classe sulle strategie adottate per affrontare i problemi posti dai giochi.

 

Annunci